Partito di Alternativa Comunista
Logo
Menu principale
Home Page
Doppia oppressione
Politica italiana
Politica internazionale
Sindacato
Notizie locali
Progetto Comunista
Trotskismo oggi
teoria e formazione
Appuntamenti
Per ricevere le circolari
Per contattarci
Link
Fotografie
Lotte Immigrati
Chi siamo
Archivio Leon Trotsky
 
 
archivio trotsky

Simbolo del Partito di Alternativa Comunista

simbolo_pdac 

  simbolopermodulo

 

Documenti da scaricare


sindacato e lavoro
 
 
 
 
 
 
 
 

Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale
logo lit-ci

Elezioni in Sardegna Contro l'uso abusivo di "Progetto comunista"! PDF Stampa E-mail
giovedì 28 febbraio 2019

Elezioni in Sardegna

Contro l'uso abusivo di "Progetto comunista"!

Al fianco dei pastori sardi,

contro i governi borghesi di ogni colore

 

In questi giorni sui quotidiani e nei tg nazionali si parla di una delle liste collegate al candidato presidente di centrosinistra Massimo Zedda che porta il nome "Progetto Comunista". Vari ci hanno chiesto se questo “Progetto comunista” abbia qualcosa a che fare con il nostro Progetto comunista: la risposta è NO! Si tratta di un caso di omonimia.
Progetto comunista fu per anni il nome della tendenza rivoluzionaria interna a Rifondazione comunista. Progetto comunista è attualmente il nome della testata mensile del Partito di Alternativa Comunista, che è un partito coerentemente comunista, cioè rivoluzionario.
Sappiamo che il capo-bastone di questa lista sarda è un consigliere uscente del centrosinistra, il quale ha condiviso e sostenuto per cinque anni le politiche anti-popolari e neo-liberiste della giunta Pigliaru: politiche che evidentemente continua a rivendicare, dato che anche in occasione di questa tornata elettorale si è presentato in alleanza col Pd e gli altri partiti borghesi di sinistra. Dunque ovviamente tale lista è distante non solo dalla nostra storia ma anche da tutta la storia del comunismo rivoluzionario: si tratta dell'ennesima squallida stampella al servizio del Pd e dei suoi alleati.
Nel precisare che si sta usando abusivamente un nome che ci appartiene, e dunque nel "dissociarci" da questa lista, non abbiamo invece dubbi nell'associarci alle dure lotte dei pastori sardi, che in queste settimane hanno organizzato una dura lotta contro condizioni di vita e di lavoro insopportabili. Respingiamo con sdegno le esternazioni ipocrite del ministro dell'Interno Salvini che, mentre finge di dare appoggio ai pastori, si rende responsabile di decine di arresti e denunce di lavoratori in lotta: è il “Decreto sicurezza” da lui fortemente voluto che oggi rischia di portare in galera (con fino a 4 anni di reclusione) tutti i lavoratori che scioperano, si mobilitano e organizzano picchetti a difesa dei propri diritti (pastori sardi inclusi).
Come siamo all'opposizione di questo vergognoso governo razzista e padronale, ci opponiamo anche con fermezza alle politiche – passate e presenti – dei governi nazionali e locali di centrosinistra, che, in ossequio ai dettami della Troika europea, hanno eroso i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici aprendo la strada alla diffusione di pulsioni razziste e “sovraniste”.
Non abbiamo nulla a che vedere con un sedicente “Progetto comunista” che sostiene una lista borghese di centrosinistra: il nostro “Progetto comunista” è rivoluzionario, operaio e anticapitalista!

 
Articoli correlati
DONA IL TUO 5 PER MILLE ALLA ONLUS NUOVI ORIZZONTI

90063280722

per saperne di piu

clicca qui

Speciale elezioni Cremona

  Casellari giudiziari

candidati alle elezioni di Cremona

 

Curriculum vitae 

candidati alle elezioni di Cremona

CREMONA 24 MAGGIO

  “CREMONA NON È UN OASI FELICE”

chiusura campagna elettorale 

maggio_cremona

BARI 20 Marzo
 
presentazionedella rivista 
  trotskismo oggi
bari_20_marzo
 
 
 
 
campagna tesseramento 2018
LA TV DEL PdAC
tv del pdac
 
Sottoscrizione

 Sostieni Alternativa Comunista

donando (in modo sicuro)

anche pochi euro

per aiutarci a costruire l'organizzazione

che serve per un'alternativa di società

paypall


 

Ultimi articoli
NEWS Progetto Comunista n82
      progetto82
NEWS Trotskismo Oggi n13
 
  troskismo_oggi_13


TROTSKY IN LIBRERIA

 PROGRAMMA DI TRANSIZIONE

Grazie a una coedizione Massari Editore

e Progetto comunista 

programma di transizione

Gli atti del V Congresso nazionale Pdac 2018
 


Sito realizzato con Joomla CMS realizzato sotto licenza GNU/GPL. Amministrazione. Sito in versione Alfa.