Partito di Alternativa Comunista
Logo
Menu principale
Home Page
Doppia oppressione
Politica italiana
Politica internazionale
Sindacato
Notizie locali
Progetto Comunista
Trotskismo oggi
teoria e formazione
Appuntamenti
Per ricevere le circolari
Per contattarci
Link
Fotografie
Lotte Immigrati
Chi siamo
Archivio Leon Trotsky
 
 
archivio trotsky

Simbolo del Partito di Alternativa Comunista

simbolo_pdac 

  simbolopermodulo

 

Documenti da scaricare


sindacato e lavoro
 
 
 
 
 
 
 
 

Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale
logo lit-ci

BARI: LA LOTTA PER LA CASA PDF Stampa E-mail
venerdì 31 gennaio 2014

BARI: LA LOTTA PER LA CASA

 

 
Pdac sezione di Bari

 

 

lbari sfratti 2

 

Non ha avuto seguito, a Bari, un altro sfratto esecutivo per morosità incolpevole nei confronti di una famiglia con quattro minori a carico, i cui genitori hanno perso il lavoro.
Infatti, nonostante si fosse già arrivati al terzo tentativo di esecuzione forzata, il picchetto antisfratto organizzato da Unione Inquilini Bari e sostenuto dal Movimento di Lotta per la casa e  Alternativa Comunista, ha respinto con decisione l'avvocato e l'ufficiale giudiziario mandati per eseguire lo sfratto e far uscire dalla loro casa l'intera famiglia.

A Bari, come in tante altre parti d'Italia, ormai si vive in piena emergenza abitativa (sono 1.400 gli sfratti esecutivi), situazione drammatica che si unisce alla perdita del lavoro.

Per questo si continua a portare in campo pratiche di lotta come la resistenza contro gli sfratti che inibisce fisicamente l'accesso di ufficiali giudiziari e forze di polizia che tentano di eseguire le ordinanze di sgombero coatto. La morosità incolpevole colpisce ormai il 90% delle famiglie a causa della perdita del lavoro, dovuto essenzialmente alla crisi economica capitalista.

Alternativa comunista continuerà a collaborare con l'Unione Inquilini e il Movimento di lotta per la casa affinché gli effetti della crisi siano pagati dai padroni e non dai lavoratori.

E’ necessario ottenere la sospensione immediata di tutte le procedure di sfratto esecutivo, deve essere fatto un censimento del patrimonio immobiliare degli Iacp (Istituti Autonomi Case Popolari), rendendo pubblico l'elenco degli immobili vuoti, in assegnazione o in cantiere, nonché la disponibilità degli immobili frutto di sequestro alla criminalità organizzata. Deve essere, inoltre, censito urgentemente il patrimonio immobiliare sfitto e lasciato vuoto legato alla rendita immobiliare. Tale patrimonio va requisito e destinato alle famiglie in grave stato di indigenza e colpite da sfratto per morosità incolpevole.
Questo movimento di lotta contro gli sfratti e per il diritto alla casa si sta sviluppando ormai da mesi e in tutta Italia è legato alle lotte dei movimenti per la casa partito il 19 ottobre 2013 con la grande manifestazione di Roma.
Riteniamo che la lotta contro il sistema capitalista debba proseguire con sempre maggior forza e che sia necessario costruire un fronte di lotta che colleghi le numerose vertenze, le lotte contro i licenziamenti, i tagli ai salari, alla scuola, alla sanità, la privatizzazione dei servizi, contro tutte le misure di austerity che colpiscono sempre più le famiglie proletarie.

A Bari Alternativa comunista continuerà a lottare con Unione Inquilini e Movimento di lotta per la casa. La casa è un diritto!

 

31 gennaio 2014


Pdac sezione di Bari 


 Video d’intervista ad Annalinda Lupis, segretaria provinciale di Unione Inquilini Bari e militante di Alternativa comunista


 http://www.youtube.com/watch?v=pyN1Ht92cpA


Foto della manifestazione antisfratto

 

 

bari sfratti 1
 
 
bari sfratti 3

 

 
Articoli correlati
DONA IL TUO 5 PER MILLE ALLA ONLUS NUOVI ORIZZONTI

90063280722

per saperne di piu

clicca qui

Speciale elezioni Cremona

  Casellari giudiziari

candidati alle elezioni di Cremona

 

Curriculum vitae 

candidati alle elezioni di Cremona

CREMONA dal 4 al 7 luglio

  FESTA REGIONALE DI

ALTERNATIVA COMUNISTA

 

BARI 20 Marzo
 
presentazionedella rivista 
  trotskismo oggi
bari_20_marzo
 
 
 
 
campagna tesseramento 2018
LA TV DEL PdAC
tv del pdac
 
Sottoscrizione

 Sostieni Alternativa Comunista

donando (in modo sicuro)

anche pochi euro

per aiutarci a costruire l'organizzazione

che serve per un'alternativa di società

paypall


 

Ultimi articoli
NEWS Progetto Comunista n84
      progetto_comunista_84
NEWS Trotskismo Oggi n14
 
 
troskismo_14
TROTSKY IN LIBRERIA

 PROGRAMMA DI TRANSIZIONE

Grazie a una coedizione Massari Editore

e Progetto comunista 

programma di transizione

Gli atti del V Congresso nazionale Pdac 2018
 


Sito realizzato con Joomla CMS realizzato sotto licenza GNU/GPL. Amministrazione. Sito in versione Alfa.