Partito di Alternativa Comunista
Logo
Menu principale
Home Page
Doppia oppressione
Politica italiana
Politica internazionale
Sindacato
Notizie locali
Progetto Comunista
Trotskismo oggi
teoria e formazione
Appuntamenti
Per ricevere le circolari
Per contattarci
Link
Fotografie
Lotte Immigrati
Chi siamo
Archivio Leon Trotsky
 
 
archivio trotsky

Simbolo del Partito di Alternativa Comunista

simbolo_pdac 

  simbolopermodulo

 

Documenti da scaricare


sindacato e lavoro
 
 
 
 
 
 
 
 

Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale
logo lit-ci

Brasile Gli operai della Embraer entrano in sciopero PDF Stampa E-mail
lunedì 30 settembre 2019
Brasile
Gli operai della Embraer entrano in sciopero


di Jorge Mendoza

Durante un'assemblea tenutasi questa mattina, i lavoratori dell'Embraer a São José dos Campos (SP) hanno deciso di scioperare ad oltranza. Tra le rivendicazioni della categoria vi è il reale aumento dei salari, il mantenimento dei diritti di contrattazione collettiva e la stabilità del lavoro.
La società ha cercato di infrangere la clausola che garantisce la stabilità lavorativa per gli infortunati e le nuove assunzioni, inoltre preme per inserire nel nuovo accordo collettivo la possibilità di "esternalizzare in situazioni straordinarie". La misura è semplicemente una trappola per precarizzare il lavoro e ridurre i salari. Inoltre, minaccia il diritto di sciopero e negoziazione dei lavoratori, dando la possibilità di assumere lavoratori terziarizzati per interrompere lo sciopero.
Per Carlos Prates, "Mancha", la lotta deve essere unificata con altre fabbriche e con altre categorie che insieme devono affrontare gli attacchi da parte dei padroni e del governo di Bolsonaro. “Lui è negli Stati Uniti dopo aver lasciato bruciare l'Amazzonia nel tentativo di demagogia al Summit sul clima. Lì ora anche i lavoratori della GM sono in sciopero! Per garantire i propri diritti i lavoratori devono lottare per la restatizzazione dell’impresa. È tempo di unificare le lotte con altre categorie in difficoltà, come i petrolieri o i postali, in lotta contro la privatizzazione. Anche gli impianti di Embraer ad Araraquara e Botucatu dirette da Cut e Força Sindical dovrebbero fermarsi. Adesso è il momento! Pieno appoggio per i lavoratori Embraer”.

Fine della sovranità
Non è da oggi che Embraer punta alla privatizzazione. I lavoratori di Sao Jose dos Campos, dallo scorso anno, stanno portando avanti una campagna contro l’entrata, nella società nazionale, di Boeing dagli Stati Uniti. A dicembre la trattativa è stata sospesa dal tribunale.
Questo perché il progetto Bolsonaro-Mourão-Guedes è la completa sottomissione del Paese agli interessi dell'imperialismo, facendoci regredire a semplice colonia. L'elenco delle privatizzazioni di Guedes include anche Correios (Poste), parte di Petrobras, Eletrobras, EBC e altri. Inoltre, vogliono anche consegnare l'Amazzonia all'industria agroalimentare e trasformarla in pascolo, da qui gli incendi criminosi nella regione dall'inizio dell'anno.
La lotta dei lavoratori di Embraer fa parte della lotta contro il progetto di ricolonizzazione di Bolsonaro-Mourão e Guedes. Ma per sconfiggerlo ci vuole unità. Come abbiamo affermato nel nostro ultimo editoriale: “È necessario e possibile unire pesanti battaglioni della classe operaia, come petrolieri, lavoratori postali e delle università, unire parte dei metalmeccanici nelle campagne salariali, inoltre unire gli indigeni, le quilombole (discendenti degli schiavi) e altri settori. Uno sciopero unificato e le manifestazioni in strada possono mettere questo governo in crisi e impedire la privatizzazione di Petrobras e delle Poste e salvare le università."
(24/09/19)

Articolo pubblicato su https://www.pstu.org.br/
Traduzione italiana a cura di Daniele Cofani (operaio Alitalia)
 
Articoli correlati
DONA IL TUO 5 PER MILLE ALLA ONLUS NUOVI ORIZZONTI

90063280722

per saperne di piu

clicca qui

Speciale elezioni Cremona

  Casellari giudiziari

candidati alle elezioni di Cremona

 

Curriculum vitae 

candidati alle elezioni di Cremona

MODENA 12-13 OTTOBRE

  ASSEMBLEA PUBBLICA

NAZIONALE APERTA A TUTTI DEL

PARTITO DI ALTERNATIVA COMUNISTA

 

BARI 20 Marzo
 
presentazionedella rivista 
  trotskismo oggi
bari_20_marzo
 
 
 
 
campagna tesseramento 2018
LA TV DEL PdAC
tv del pdac
 
Sottoscrizione

 Sostieni Alternativa Comunista

donando (in modo sicuro)

anche pochi euro

per aiutarci a costruire l'organizzazione

che serve per un'alternativa di società

paypall


 

Ultimi articoli
NEWS Progetto Comunista n85
      progetto85
NEWS Trotskismo Oggi n14
 
 
troskismo_14
TROTSKY IN LIBRERIA

 PROGRAMMA DI TRANSIZIONE

Grazie a una coedizione Massari Editore

e Progetto comunista 

programma di transizione

Gli atti del V Congresso nazionale Pdac 2018
 


Sito realizzato con Joomla CMS realizzato sotto licenza GNU/GPL. Amministrazione. Sito in versione Alfa.