Partito di Alternativa Comunista
Logo
Menu principale
Home Page
Doppia oppressione
Politica italiana
Politica internazionale
Sindacato
Notizie locali
Progetto Comunista
Trotskismo oggi
teoria e formazione
Appuntamenti
Per ricevere le circolari
Per contattarci
Link
Fotografie
Lotte Immigrati
Chi siamo
Archivio Leon Trotsky
 
 
archivio trotsky

Simbolo del Partito di Alternativa Comunista

simbolo_pdac 

  simbolopermodulo

 

Documenti da scaricare


sindacato e lavoro
 
 
 
 
 
 
 
 

Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale
logo lit-ci

Politica internazionale


Per una Palestina libera, laica e socialista Intifada fino alla vittoria! PDF Stampa E-mail
giovedì 16 febbraio 2006

La vittoria di Hamas alle elezioni per il rinnovo del parlamento palestinese del 25 gennaio scorso costituisce un esito dal significato molto importante nel quadro della lotta per la liberazione e l'autodeterminazione del popolo palestinese e, più in generale, per la liberazione dell'intero Medioriente.

Sicuramente, il risultato elettorale - che costituisce uno schiaffo per il sionismo e l'imperialismo - è stato il prodotto del combinarsi di una forte radicalizzazione (a partire dalla seconda Intifada) della resistenza all'occupazione imperialista e della crescente sfiducia popolare nella direzione corrotta ed accomodante verso Israele di Al Fatah.

Leggi tutto...
 
Progetto in piazza per la Palestina PDF Stampa E-mail
mercoledì 15 febbraio 2006

Sabato 18 febbraio si terrà a Roma la manifestazione nazionale "No ai ghetti di Israele in Palestina Uno Stato palestinese adesso".

 

Per rispondere con forza alle nuove ingiunzioni di resa scagliate da Stati Uniti e UE contro i processi di resistenza in Medio Oriente; per contribuire alla formazione di una mobilitazione decisiva, di massa contro lo Stato d'Israele e l'imperialismo mondiale (principale ostacolo per la costituzione di una Palestina libera, laica e socialista),

 

"Progetto Comunista-Rifondare l'opposizione dei Lavoratori" aderisce al corteo e dà appuntamento ai propri sostenitori alle ore 12, in piazza della Repubblica .

 

Saremo presenti con un volantino, il nostro gazebo e il nuovo numero di Progetto Comunista.

 
Attentato contro la sede centrale del partito Obrero PDF Stampa E-mail
sabato 19 novembre 2005

Trovate qui sotto la traduzione di un comunicato del Partido Obrero (PO, Argentina), di denuncia di un attentato incendiario contro la sede centrale del PO a Buenos Aires.

Il grave episodio -come denunciano i compagni del PO- avviene dopo ripetuti attacchi politici da parte del governo contro quella che è la principale forza della sinistra rivoluzionaria in Argentina, nonché parte (insieme all'Amr Progetto Comunista e ad altre organizzazioni in Grecia, Brasile, Stati Uniti, ecc.) del Coordinamento per la Rifondazione della Quarta Internazionale (CRQI).

Ai compagni del PO va tutta la nostra solidarietà.

Francesco Ricci

Leggi tutto...
 
Con la rivolta dei giovani francesi! PDF Stampa E-mail
venerdì 11 novembre 2005

Trovate qui sotto un comunicato del Coordinamento per la rifondazione della IV internazionale (tradotto da Francesco Ricci) in relazione ai fatti che stanno attraversando le periferie di Parigi e che si vanno estendendo ad altre città francesi. Si tratta della ribellione di consistenti settori giovanili -in gran parte immigrati, ma non solo- costretti a condizioni di vita miserrime, a causa della violenza del sistema capitalistico: disoccupazione, fame, miseria, razzismo.

Leggi tutto...
 
Grande coalizione, grande imbroglio PDF Stampa E-mail
domenica 30 ottobre 2005

Il risultato elettorale tedesco ed il consolidamento dell'opzione centrista

di Valerio Torre

L'ultimo anno di vita del governo "rosso-verde" di Gerhard Schroeder è stato molto sofferto: le elezioni locali in vari land tedeschi (da ultimo, quelle svoltesi in Nordreno-Westfalia) marcavano sconfitte su sconfitte della Spd (il partito socialdemocratico del premier) che subiva inoltre importanti scissioni (la più significativa delle quali quella di Oskar Lafontaine) e vedeva nascere alla sua sinistra una nuova formazione politica (la Wasg, sigla che sta per "Alternativa elettorale per il lavoro e la giustizia sociale", in cui erano confluiti, appunto, transfughi dell'ala sinistra della Spd e sindacalisti), mentre cresceva il peso politico dell'Unione Cdu-Csu, guidata da Angela Merkel, proiettata dai sondaggi verso una vittoria travolgente contro lo stesso Schroeder. Insomma, c'erano tutte le condizioni perché di qui al 2006 si determinasse un progressivo logoramento della coalizione di governo ed infine un suo rovesciamento ad opera della sfidante di centrodestra.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 Pross. > Fine >>

Risultati 622 - 629 di 629
Articoli correlati
DONA IL TUO 5 PER MILLE ALLA ONLUS NUOVI ORIZZONTI

90063280722

per saperne di piu

clicca qui

Speciale elezioni Cremona

  Casellari giudiziari

candidati alle elezioni di Cremona

 

Curriculum vitae 

candidati alle elezioni di Cremona

CREMONA dal 4 al 7 luglio

  FESTA REGIONALE DI

ALTERNATIVA COMUNISTA

 

BARI 20 Marzo
 
presentazionedella rivista 
  trotskismo oggi
bari_20_marzo
 
 
 
 
campagna tesseramento 2018
LA TV DEL PdAC
tv del pdac
 
Sottoscrizione

 Sostieni Alternativa Comunista

donando (in modo sicuro)

anche pochi euro

per aiutarci a costruire l'organizzazione

che serve per un'alternativa di società

paypall


 

Ultimi articoli
NEWS Progetto Comunista n84
      progetto_comunista_84
NEWS Trotskismo Oggi n14
 
 
troskismo_14
TROTSKY IN LIBRERIA

 PROGRAMMA DI TRANSIZIONE

Grazie a una coedizione Massari Editore

e Progetto comunista 

programma di transizione

Gli atti del V Congresso nazionale Pdac 2018
 


Sito realizzato con Joomla CMS realizzato sotto licenza GNU/GPL. Amministrazione. Sito in versione Alfa.