SolidarietÓ ai facchini della Caat in lotta
giovedý 29 maggio 2014

Solidarietà ai facchini della Caat in lotta

 

Pdac - sezione di Torino

Come Alternativa Comunista, sezione italiana della LIT-CI, desideriamo esprimere il supporto e la solidarietà nei confronti della lotta dei facchini del Centro Agro Alimentare (CAAT) di Grugliasco culminata con uno sciopero il giorno 22 maggio contro i licenziamenti e per migliori condizioni di lavoro. A seguito di questo sciopero davanti al CAAT c’è stata una carica da parte della polizia che si è spinta all’uso di lacrimogeni nei confronti di un gruppo di immigrati che lavorano nelle cooperative che protestavano contro il licenziamento di 5 lavoratori e per un miglioramento del salario (attualmente un facchino lavora per 13 ore gudagnando 60 euro). Sempre a fianco dei facchini e dei lavoratori della logistica, Alternativa Comunista continuerà la lotta per un salario migliore  e per riunire le lotte presenti sul territorio nazionale e che hanno visto un crescendo negli ultimi anni.

Giù le mani dai facchini!

Migliori condizioni di lavoro!

Stop ai licenziamenti e a tutte le forme di schiavitù lavorative!