Rimini, 7-8 settembre 2013 La Due giorni sulle lotte operaie di ieri e di oggi, organizzata dal Pdac
giovedý 12 settembre 2013
Rimini, 7-8 settembre 2013
La Due giorni sulle lotte operaie di ieri e di oggi, organizzata dal Pdac

1 - 2 - 3 la platea della Due giorni

4 la presidenza. Da sinistra a destra: Adriano Lotito, Francesco Ricci, Moustapha Wagne, Fabiana Stefanoni

5 - 6- 7 - 8 i relatori, rispettivamente: Adriano Lotito, Valerio Torre, Francesco Ricci, Matteo Bavassano

9 la platea

10 la tavola rotonda sulle lotte, da sinistra a destra: Ventrella (No Austerity, operaio, delegato Fiom Fiat Ferrari); Friscini (operaio Ilva di Taranto, Usb); Karim (SiCobas Bologna, della lotta alla Granarolo); Arafat (SiCobas Piacenza, della lotta all'Ikea); Wagne (No Austerity, coordinatore nazionale Cub Immigrazione); Cammarata (Rsu Cub Vicenza); Bonomi (Comitato Centrale Pdac); Ferreira (Pstu brasile, dirigente Csp Conlutas); Carbonara (operaio, Rsu Fiom Om Carrelli)

11 l'intervento di Arafat (SiCobas Piacenza, protagonista della lotta all'Ikea)

12 l'intervento di Karim (Sicobas Bologna, protagonista della lotta alla Granarolo)

13 l'intervento di Ventrella (coordinamento nazionale No Austerity, delegato Fiom alla Ferrari di Maranello)

14 l'intervento di Friscini (operaio, Ilva di Taranto, Usb)

15 l'intevento di Ferreira (dirigente del Pstu, sezione brasiliana della Lit e della Csp Conlutas)

16 l'intervento di Moustapha Wagne (coordinamento nazionale No Austerity, coordinatore nazionale Cub Immigrazione)

17 l'intervento di Carbonara (operaio alla Om Carrelli di Bari, protagonista della lotta ad oltranza in quella fabbrica)

18 Fabiana Stefanoni tiene le conclusioni della Due giorni sulle lotte operaie di ieri e di oggi

19 Si termina con il canto dell'Internazionale

 
1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11


12
13

14

15

16

17

18



19