Partito di Alternativa Comunista
Logo
Menu principale
Home Page
Politica italiana
Politica internazionale
Sindacato
Notizie locali
Progetto Comunista
Trotskismo oggi
teoria e formazione
Appuntamenti
Per ricevere le circolari
Per contattarci
Link
Fotografie
Lotte Immigrati
Chi siamo
GIOVANI DI ALTERNATIVA

giovani comunisti rivoluzionari  

Archivio Leon Trotsky
 
 
archivio trotsky

Simbolo del Partito di Alternativa Comunista

simbolo_pdac 

  simbolopermodulo

 

Documenti da scaricare


sindacato e lavoro
 
 
 
  
 
Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale
logo lit-ci

Politica internazionale


Progetto in piazza per la Palestina PDF Stampa E-mail
mercoledž 15 febbraio 2006

Sabato 18 febbraio si terrà a Roma la manifestazione nazionale "No ai ghetti di Israele in Palestina Uno Stato palestinese adesso".

 

Per rispondere con forza alle nuove ingiunzioni di resa scagliate da Stati Uniti e UE contro i processi di resistenza in Medio Oriente; per contribuire alla formazione di una mobilitazione decisiva, di massa contro lo Stato d'Israele e l'imperialismo mondiale (principale ostacolo per la costituzione di una Palestina libera, laica e socialista),

 

"Progetto Comunista-Rifondare l'opposizione dei Lavoratori" aderisce al corteo e dà appuntamento ai propri sostenitori alle ore 12, in piazza della Repubblica .

 

Saremo presenti con un volantino, il nostro gazebo e il nuovo numero di Progetto Comunista.

 
Attentato contro la sede centrale del partito Obrero PDF Stampa E-mail
sabato 19 novembre 2005

Trovate qui sotto la traduzione di un comunicato del Partido Obrero (PO, Argentina), di denuncia di un attentato incendiario contro la sede centrale del PO a Buenos Aires.

Il grave episodio -come denunciano i compagni del PO- avviene dopo ripetuti attacchi politici da parte del governo contro quella che è la principale forza della sinistra rivoluzionaria in Argentina, nonché parte (insieme all'Amr Progetto Comunista e ad altre organizzazioni in Grecia, Brasile, Stati Uniti, ecc.) del Coordinamento per la Rifondazione della Quarta Internazionale (CRQI).

Ai compagni del PO va tutta la nostra solidarietà.

Francesco Ricci

Leggi tutto...
 
Con la rivolta dei giovani francesi! PDF Stampa E-mail
venerdž 11 novembre 2005

Trovate qui sotto un comunicato del Coordinamento per la rifondazione della IV internazionale (tradotto da Francesco Ricci) in relazione ai fatti che stanno attraversando le periferie di Parigi e che si vanno estendendo ad altre città francesi. Si tratta della ribellione di consistenti settori giovanili -in gran parte immigrati, ma non solo- costretti a condizioni di vita miserrime, a causa della violenza del sistema capitalistico: disoccupazione, fame, miseria, razzismo.

Leggi tutto...
 
Grande coalizione, grande imbroglio PDF Stampa E-mail
domenica 30 ottobre 2005

Il risultato elettorale tedesco ed il consolidamento dell'opzione centrista

di Valerio Torre

L'ultimo anno di vita del governo "rosso-verde" di Gerhard Schroeder è stato molto sofferto: le elezioni locali in vari land tedeschi (da ultimo, quelle svoltesi in Nordreno-Westfalia) marcavano sconfitte su sconfitte della Spd (il partito socialdemocratico del premier) che subiva inoltre importanti scissioni (la più significativa delle quali quella di Oskar Lafontaine) e vedeva nascere alla sua sinistra una nuova formazione politica (la Wasg, sigla che sta per "Alternativa elettorale per il lavoro e la giustizia sociale", in cui erano confluiti, appunto, transfughi dell'ala sinistra della Spd e sindacalisti), mentre cresceva il peso politico dell'Unione Cdu-Csu, guidata da Angela Merkel, proiettata dai sondaggi verso una vittoria travolgente contro lo stesso Schroeder. Insomma, c'erano tutte le condizioni perché di qui al 2006 si determinasse un progressivo logoramento della coalizione di governo ed infine un suo rovesciamento ad opera della sfidante di centrodestra.

Leggi tutto...
 
La leggenda del calamaro barbuto PDF Stampa E-mail
domenica 30 ottobre 2005

Una parabola per chi si è infilato nell'Unione

di Alberto Airoldi

C'era una volta, sembra proprio tanto tanto tempo fa, un sindacalista buono, che aveva lottato contro una dittatura e contribuito a creare un partito dei lavoratori tanto democratico e tanto innovativo da piacere anche a inveterati antipartitisti. Questo partito governava in molte municipalità, dove aveva introdotto un sistema incredibilmente democratico e innovativo: il metodo partecipativo. Si batteva contro la corruzione e per la moralizzazione della vita politica. Purtroppo, però, alle elezioni nazionali non vinceva mai, a causa della vile congiura degli interessi di capitalisti, latifondisti, mass media.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 56 57 58 Pross. > Fine >>

Risultati 514 - 520 di 520
Articoli correlati
DONA IL TUO 5 PER MILLE ALLA ONLUS NUOVI ORIZZONTI

90063280722

per saperne di piu

clicca qui

SALERNO6 APRILE

A CENT'ANNI

DALLA RIVOLUZIONE RUSSA

5marzo_milano

LA TV DEL PdAC
tv del pdac
 
Sottoscrizione

 Sostieni Alternativa Comunista

donando (in modo sicuro)

anche pochi euro

per aiutarci a costruire l'organizzazione

che serve per un'alternativa di società

paypall


 

Ultimi articoli
NEWS Progetto Comunista n 63
  progetto63
campagna tesseramento 2017

CAMPAGNA TESSERAMENTO

2017

 
4 congresso del PdAC
 
NEWS Trotskismo Oggi n9
 
  9_trotskismo


BARI 12 MARZO
   
 4_marzo_vicenza
 
SICILIA 18 E 19 MARZO
 
 
  assemblea_lecce
   
TROTSKY IN LIBRERIA

 PROGRAMMA DI TRANSIZIONE

Grazie a una coedizione Massari Editore

e Progetto comunista 

programma di transizione



Sito realizzato con Joomla CMS realizzato sotto licenza GNU/GPL. Amministrazione. Sito in versione Alfa.