Partito di Alternativa Comunista
Logo
Menu principale
Home Page
Politica italiana
Politica internazionale
Sindacato
Notizie locali
Progetto Comunista
Trotskismo oggi
teoria e formazione
Appuntamenti
Per ricevere le circolari
Per contattarci
Link
Fotografie
Lotte Immigrati
Chi siamo
Archivio Leon Trotsky
 
 
archivio trotsky

Simbolo del Partito di Alternativa Comunista

simbolo_pdac 

  simbolopermodulo

 

Documenti da scaricare


sindacato e lavoro
 
 
 
  
 
Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale
logo lit-ci

Politica italiana


25 aprile antifascista: per un nuovo protagonismo delle classi lavoratrici PDF Stampa E-mail
lunedì 24 aprile 2006

Il paese che esce dalle urne del 9 e 10 aprile è profondamente segnato da una volontà di rendere passive le classi lavoratrici. La mancata grande vittoria del centrosinistra contro Berlusconi si deve leggere anche in questo senso. Nel nostro paese il dibattito imposto dai padroni inizia e finisce col bipolarismo, la difesa dell'imperialismo italiano, la salvaguardia delle istituzioni, dell'ordine e della sicurezza - contro immigrati e "estremisti". Nel frattempo le masse lavoratrici sono messe all'angolo e allontanate dalla partecipazione alla vita politica: il loro voto risponde perfettamente a questa loro passività, e si distribuisce in modo equo tra un centrodestra reazionario e un centrosinistra liberale.

volantino in distribuzione il 25 aprile 2006

Leggi tutto...
 
Prende il via la costituente di un nuovo partito comunista PDF Stampa E-mail
domenica 23 aprile 2006

Comunicato stampa

GRANDE SUCCESSO DELL'ASSEMBLEA NAZIONALE DI PROGETTO COMUNISTA RIFONDARE L'OPPOSIZIONE DEI LAVORATORI

MENTRE BERTINOTTI DEFINISCE I NOMI DEI MINISTRI NEL COMITATO POLITICO NAZIONALE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA, CENTINAIA DI MILITANTI E ATTIVISTI SOSTENGONO LA SCISSIONE DA RIFONDAZIONE COMUNISTA (INCLUSI 10 MEMBRI DEL COMITATO POLITICO NAZIONALE STESSO)

Leggi tutto...
 
Al tavolo governativo dell'Unione un piatto speciale preparato da Treu: la precarietà PDF Stampa E-mail
giovedì 20 aprile 2006
Al movimento operaio il compito di rovesciarlo
 
di Antonino Marceca
 
All'indomani delle elezioni politiche, il 14 aprile, l'ex ministro del lavoro del primo governo Prodi, autore dell'indigesto "pacchetto Treu", si apprestava ad apparecchiare il tavolo della concertazione. E chi meglio di Treu poteva preparare il tavolo, esperto nella precarizzazione del lavoro salariato, presidente di una delle maggiori società di somministrazione di schiavi salariati: Adecco?
Il "pacchetto Treu" nel corso dei cinque anni berlusconiani è evoluto nella legge Biagi. Legge che sembra necessitare, a parere di illustri esponenti liberali, di ulteriori aggiustamenti. Il programma dell'Unione prevede infatti una modifica che va sotto il nome di "superamento", questo ritocco, che introdurrebbe gli ammortizzatori sociali, vede anche Follini (Udc) d'accordo.
Leggi tutto...
 
Rifondiamo un partito comunista PDF Stampa E-mail
giovedì 20 aprile 2006

Nessun sostegno al governo Prodi-Confindustria

RIFONDIAMO UN PARTITO COMUNISTA

Per la salvaguardia dell'opposizione comunista in Italia!

Per una vera alternativa anticapitalista!

Per un governo dei lavoratori!

UN NUOVO GOVERNO CONTRO I LAVORATORI

Le elezioni del 9-10 aprile hanno dimostrato che l'Unione non ha saputo intercettare il disagio dei milioni di lavoratori e giovani che hanno subito cinque anni di politiche antioperaie del governo Berlusconi. Tutto questo non ci stupisce: l'Unione, che ha vinto per un pugno di voti, ha annunciato da tempo a chiare lettere che il governo che si prepara sarà un nuovo governo "lacrime e sangue", che farà pagare la crisi economica ancora una volta ai lavoratori, negli interessi di Confindustria e del padronato italiano.

Leggi tutto...
 
Iniziamo la costruzione di un nuovo partito comunista PDF Stampa E-mail
martedì 18 aprile 2006
Image
Bertinotti va al governo con i banchieri e i nemici dei lavoratori e dei movimenti
di Francesco Ricci
 
Abbiamo fatto la scissione da Rifondazione e iniziamo la costruzione di un nuovo partito comunista.
Questa frase riassume un fatto che è di importanza fondamentale non solo per ognuno di noi. Riassume una scelta collettiva di migliaia di compagni e di compagne che dopo aver animato per quindici anni il Prc oggi si preparano a ricominciare il lavoro della rifondazione separandosi dalla scelta governista e anti-operaia di Bertinotti.

Mentre scriviamo queste righe, allontanandoci per qualche decina di minuti dal lavoro incessante che abbiamo iniziato e che assorbe ogni attimo di queste giornate frenetiche ma entusiasmanti, possiamo fermarci a osservare quanto sta succedendo, e questo momento che (noi estranei a ogni retorica) definiamo senza esitazione: storico.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 Pross. > Fine >>

Risultati 793 - 801 di 835
Articoli correlati
DONA IL TUO 5 PER MILLE ALLA ONLUS NUOVI ORIZZONTI

90063280722

per saperne di piu

clicca qui

CREMONA 15 FEBBRAIO

A CENT'ANNI

DALLA RIVOLUZIONE RUSSA

  panpazyterra

LA TV DEL PdAC
tv del pdac
 
Sottoscrizione

 Sostieni Alternativa Comunista

donando (in modo sicuro)

anche pochi euro

per aiutarci a costruire l'organizzazione

che serve per un'alternativa di società

paypall


 

Ultimi articoli
NEWS Progetto Comunista n 71
  progetto71
  
campagna tesseramento 2017

CAMPAGNA TESSERAMENTO

2017

 
4 congresso del PdAC
 
NEWS Trotskismo Oggi n11
 
  troskismo_oggi_11


TROTSKY IN LIBRERIA

 PROGRAMMA DI TRANSIZIONE

Grazie a una coedizione Massari Editore

e Progetto comunista 

programma di transizione



Sito realizzato con Joomla CMS realizzato sotto licenza GNU/GPL. Amministrazione. Sito in versione Alfa.